Torna alla HomeMandami una Mail Esci dal sito

  Home > Biografia
 


30enne fiorentino, senese, napoletano (e basta così!), da anni presenta il suo show di "Magia Comica" con il nome d’arte de "il Magikomico Kagliostro" ispirandosi a Jhonny Tompson, Gaetan Bloom e agli italiani Alivernini e Mr. Forrest.
Un percorso artistico che parte con gli spettacoli per bambini: "...mi dicevano che ero uno dei pochi artisti che riusciva a tenere buoni anche 150 ragazzi per 1 ora e mezzo..."
Dalle feste in casa ai primi "spettacolini" nei circoli, nelle parrocchie per i compleanni e per le feste nelle scuole chiamato dai docenti stessi che non poche volte gli hanno chiesto la disponibilità a insegnare loro giochi che potessero integrare nel loro insegnamento.
"...ma avevo un desiderio inconfessato. Portare un po' di allegria dai bambini un po' meno fortunati. Quelli che non potevano correre, giocare all'aria aperta".

E così nasce "LA MAGIA DI UN SORRISO" un progetto che vede Kagliostro all'interno del reparto "letti funzionali" dell'ospedale pediatrico Mayer di Firenze una volta la settimana a presentare il suo show nelle camere dei piccoli degenti. Un'anticipazione di tutte quelle forme di volontariato rivolto ai bambini ospedalizzati che oggi ha preso finalmente la sua giusta importanza.
"...non avendo più tempo di recarmi al Mayer tutte le settimane resto comunque sempre disponibile per spettacoli di beneficienza per la raccolta dei fondi per le ricerche scientifiche"
Nel frattempo l'incontro con i suoi "babbi artistici": Mauro Caiani e Gianni Giannini.
"Mauro ha una casa magica, “PROPOSTE MAGICHE” , ovvero la bottega degli artisti di noi maghi. Un negozio, anche se è riduttivo chiamarlo così, dove chiunque voglia intraprendere e conoscere i segreti di questa arte stupenda deve assolutamente recarsi. Un luogo dove comprare il materiale per i giochi e confrontarsi con grandi professionisti che generosamente ti donano anche la loro esperienza; insomma se non avessi incontrato Mauro che è riuscito come per magia a emozionarmi e coinvolgermi così tanto, magari il mio percorso da li in poi sarebbe stato diverso."
L'incontro con Gianni Giannini, il maestro del cabaret toscano, è stato del tutto casuale ma si puo' veramente affermare che i due si cercavano da tempo.
Alessio aveva bisogno che qualcuno con l'esperienza, il fiuto e soprattutto la correttezza e la disponibilità di Gianni lo vedesse all'opera, e l'altro di qualcuno di cui fidarsi per rendere reale un progetto a cui pensava da tempo.
E così iniziano una collaborazione eccezionale. Fondano una Associazione culturale, "AMICI MIEI", alla quale a poco a poco si sono aggiunti tanti artisti di qualità. Un vero gruppo di amici che collabora per produrre e portare in tutta Italia spettacoli di alta qualità.
Da qua in poi una crescita professionale che ha portato Kagliostro a essere considerato da tutti uno degli astri nascenti dello spettacolo italiano.

  
Questo il titolo dello spettacolo che Kagliostro presenta in questo periodo.
Nelle sue performance presenta vecchi giochi di prestigio rivisti e corretti in chiave comica e nuovi effetti magici di sua creazione; esilaranti presentazioni nelle quali il protagonista è soprattutto il pubblico che viene chiamato a interagire con Kagliostro, il quale accompagna ogni suo movimento ed effetto con battute e monologhi cabarettistici.

Ma come tutti i maghi che si rispettino anche a Kagliostro non può mancare la valletta.
Non la classica partner da prestigiatori ma la parodia di essa: incavolata, svogliata ma sempre presente in controscena anche se apparentemente immersa nel suo mondo.
Un duetto fatto di battute e apprezzamenti da parte di Kagliostro e sguardi e smorfie da parte di lei.
Un elemento qualficante per tutto lo show che adesso con questo nuovo elemento si puo’ dire completo.
Un mixer fatto anche di giochi di mentalismo, produzione di colombe, giochi di cartomagia, tutto diretto e accompagnato dalla canzone di Piero Umiliani "Mah 'na mah 'na" uno splendido tormentone che rende il ritmo dello spettacolo molto dinamico.
Fino a 1 ora e 30 di spettacolo che coinvolge e tiene con il sorriso e lo stupore tutto il pubblico, grandi e piccoli, anche perchè una delle qualità riconosciute a Kagliostro è la sua comicità che non cade mai nel volgare, adatta quindi a tutti i contesti nei quali è chiamato a esibirsi sia come protagonista, sia come ospite di serate e trasmissioni televisive.


Premi ricevuti:

  Premio Ernesto Calindri - Maschera d'Argento - Certaldo

  Artisti a Villa Caruso - Firenze

  Fuso d'Oro - Soci


Tra le sue esibizioni più importanti sono da ricordare:

MEDIASET - Scherzi a parte - consulente scherzi in studio

OSPITE DI N€URO DI E CON SERGIO SGRILLI - TEATRO DELLE ERBE - MILANO


GIROTONDO PER IL MAYER - con Fabrizio Frizzi, Walter Nudo, Paolo Belli, Andrea Buscemi, Bobby Solo


KASTING trasmissione di cui Ŕ coautore e protagonista


One Man Show su navi da crociera MSC e GNV come la "Opera" "Lirica"  "Superba" , "Suprema", "Splendid", "Fantastic"


2° Classificato Trofeo Nazionale "Qui Magia 2001" di Tony Binarelli


Finalista al Festival del Cabaret di Grottammare


Protagonista in molte piazze italiane con Gianni Giannini del "TOSCANZO SHOW"


Miss Muretto 2004 - Ospite delle selezioni
 

Presentatore della 25ima edizione del concorso canoro "il Fuso d'oro"
 

Teatro Pacini , Teatro i 4 Mori , Teatro Aurora, Teatro Metastasio, Teatro San Quirico, Teatro Reims, Teatro Everest, Teatro Shalom,...


Ospite di molte emittenti TV locali non solo toscane tra cui Antenna Sicilia con Salvo La Rosa, Toscana TV, TV9, Toscana Channel, Tele Regione Bologna,...


Conventions per: Rotary e Lions Club in tutta Italia , Forza Italia, Banca Credito Cooperativo di Campi Bisenzio, Credito Cooperativo di Signa, Monte dei Paschi di Siena, Banca Toscana
 

Spettacoli in  Hotel come "Hotel Baglioni" Firenze , "Grand Hotel" Chianciano Terme, "IL Patriarca" Chiusi, "Le Fonti" Chianciano, "Grand Hotel La Pace" Montecatini, "Il Tettuccio"

 Montecatini, "Hotel Biri" Padova,...


Teatro Sash All di Firenze - ospite di "San Remo ieri e oggi" - con Nilla Pizzi, Carla Boni, Gino Latilla, Giorgio Consolini
 

Spettacolo di beneficenza per Associazioni come "Insieme per la Vita", "Vivere insieme", "Trisomia 21", Ospedale pediatrico Gaslini di Genova, Ospedale pediatrico Mayer di Firenze